Il metodo Vittoz

Terapia a mediazione corporea

Il Metodo Vittoz è una terapia a mediazione corporea, elaborata da un medico svizzero, il dott Roger Vittoz,  all’inizio del '900.

Contemporaneo di Freud e del suo lavoro sull'inconscio, il dott Vittoz sperimenta una terapia che si interessa alla dimensione consapevole dell'esistenza, che è la presenza a ciò che ognuno sente, vive e pensa in ogni istante.

La Base del metodo Vittoz: il presente è esperienza sensoriale. I sensi sono lo strumento che  innestano la persona  nel momento presente.

L’esperienza sensoriale non si contrappone al mentale, ma coinvolgendo tutta la persona, corpo e mente, è un’esperienza unificante, che cura ogni dispersione e riconduce al qui e ora. In sostanza si tratta innanzitutto di una formazione all'accoglienza: la sensazione viene accolta così come essa è, aprendosi con disponibilità al momento presente.

L'atteggiamento ricettivo, accogliente e aperto, supporta l'attività mentale, che ne risulta nutrita e equilibrata. Il metodo lavora anche su altre funzioni, quali la concentrazione e la volontà, affinché possano esprimersi senza tensione.

Il metodo Vittoz permette di:

  • Sviluppare la coscienza  di sé, degli altri, del proprio ambiente.
  • Ritrovare il riposo del corpo e della mente.
  • Rispettare i propri ritmi.
  • Migliorare la concentrazione, come capacità di stabilizzarsi su un atto senza tensione.
  • Aiutare la capacità di decidere nel rispetto di se stessi.
  • Accogliere le idee e le emozioni del presente per meglio gestirle.
  • Utilizzare al meglio le energie personali.

Il metodo Vittoz si rivolge a:

  • bambini, adolescenti, adulti
  • chi si sente, stressato, stanco, scoraggiato, ansioso e disorientato
  • chi “vive male nel proprio corpo”
  • chi ha problemi di concentrazione, memoria e sonno
  • chi desidera aprirsi al proprio mondo interiore ed esteriore

A questo riguardo il metodo Vittoz propone:

un lavoro individuale basato su esercizi semplici, sotto la guida di un formatore qualificato

Ciò consentirà alla persona di acquisire nuove abitudini, e di apprendere un' “arte di vivere” per una nuova qualità dell'esistenza.

 

Operatore:

torna su

Powered by gianfrancorizzati.it

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.